Mi chiamo Shaimà, vivo a Homs, ho cinque anni e ho fame

E se fosse vostro figlio? Il dramma dei bambini siriani

“Ma chi avrà scandalizzato anche uno solo di questi piccoli che credono in me, meglio per lui sarebbe che gli fosse appesa al collo una macina da mulino e fosse gettato in fondo al mare.” (Matteo 18,6)

Un giorno, figlia mia, mi chiederai le foto della nostra casa

La guerra non uccide i sentimenti … in chi, nonostante tutto, ha ancora la forza di provarne.
Perché i “signori della guerra” potranno eliminare i corpi ma non faranno mai morire il cuore e la mente.